Indice del forum


www.Menphis75.com
Portale  |  Blog  |  Album  |  Guestbook  |  FlashChat  |  Statistiche  |  Links  |  Calendario
Downloads  |   Commenti karma  |  TopList  |  Topics recenti  |  Vota Forum


La nostra madre Terra
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Messaggi dal cosmo
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo

menphis75

Essere di Luce





Età: 43
Registrato: 14/05/05 18:17
Messaggi: 15246
menphis75 is offline 

Località: Orione

Impiego: Webmaster
Sito web: http://www.menphis75.com


NULL
Rispondi citando
Corso di saggezza

La nostra madre Terra - Monique Mathieu

Corso N° 6

(traduzione italiana di Maria Rosa Fogliati per Acquara)

<< La vostra madre Terra è un pianeta molto giovane e, benché abbiate molto sperimentato, voi fate parte delle anime giovani rispetto alle sperimentazioni che avete vissuto nell'universo. Anche un essere realizzato della vostra Terra fa parte delle anime giovani. Noi vorremmo che comprendeste ciò che vogliamo intendere per "anima giovane". Poiché la vostra Terra è un pianeta giovane avendo essa alcuni miliardi di anni, quante sperimentazioni potete pretendere di avere avuto da migliaia o miliardi di anni terrestri? È in quel senso che parliamo della vostra "gioventù."



Avremmo tante cose da insegnarvi sulla vostra origine, sull'origine del vostro pianeta Terra, sul vostro divenire come anima che sperimenta ogni vita nell'universo! Dovremmo così tanto insegnarvi, ma sappiamo che dobbiamo andare molto gradualmente! Se vi forniamo in blocco tutte le informazioni che vorremmo darvi, ciò potrebbe rallentarvi nel lavoro d'evoluzione che avete intrapreso e sarebbe difficile da assimilare.



Questo pianeta meraviglioso è stato creato da eoni (di anni) da parte degli Dei Creatori, servitori dell'Uno, della Sorgente. È stato creato per essere un pianeta di bellezza, d'Amore, un pianeta dove la vita non era quella che conoscete. Era un pianeta di riposo, di riposo per gli esseri che viaggiavano di mondo in mondo, ed anche un pianeta avente un livello di coscienza completamente diverso da quello che ha attualmente.



Poi, questo mondo che ha ricevuto così tante energie che vengono dall'universo (poiché se voi ricevete energie il vostro pianeta esso pure ne riceve continuamente) aveva uno scudo di protezione contro le energie nocive, contro i veleni che venivano a perturbare la sua purezza iniziale. In seguito, gli esseri della Terra hanno accordato troppa fiducia ad entità che venivano da altrove e che li hanno beffati. I primi esseri che vivevano su questa terra e che venivano soprattutto a riposarsi non vedevano il male da nessuna parte, non avevano un corpo come il vostro, erano eterei, molto luminosi e azzurri. Non avevano alcuna conoscenza del male, ed è per questo che non hanno visto il pericolo e che hanno lasciato passare alcune energie senza riconoscerle.



Il Piano Divino prevedeva che il futuro di questo pianeta, che era stato progettato fin dalla sua nascita, fosse quello di essere una scuola molto importante dove due energie primordiali dovevano affrontarsi e completarsi: l'energia della luce buia e l'energia della Luce.



Questo pianeta, per volontà degli dei creatori e della Sorgente che avevano scelto la sua instaurazione nell'Universo, fu una nave scuola straordinaria. Questa nave ha ospitato migliaia di civiltà che sono venute puntualmente a sperimentare le energie primordiali che si trovano nel suo cuore (la sua purezza ed il suo Amore sono sempre così potenti ed esistono sempre nel suo cuore cristallo).



Sono passati eoni, le umanità hanno sperimentato, i piccoli dei creatori hanno manipolato, costruito a volte male, a volte molto bene. La Sorgente e le gerarchie degli dei creatori superiori hanno lasciato fare per comprendere, per vedere a quale punto la volontà delle anime che venivano su questo mondo per trovare la Luce era potente, anche per ridare la Luce primordiale a questo mondo che è stato creato Amore e che Amore ridiventerà. Quando questo campo di sperimentazioni avrà trasformato questa scuola primaria, la Terra diventerà una scuola meravigliosa per formare gli spiriti nella pace, nell'Amore e nella conoscenza della Sorgente.



Voi vi chiedete in quale momento la paura è nata su questo mondo! Vi diremo che a partire dal momento in cui gli spiriti (le anime) si sono sempre più densificati nella materia, a partire dal momento in cui i cuori [gli spiriti, le anime] hanno perso il contatto con la Sorgente, hanno avuto timore delle oscurità poiché non comprendevano più il perché erano sulla Terra.

Da questa paura sono state generate la sofferenza, la violenza e la dualità profonda.



La paura è una vibrazione che è stata portata su questo mondo ma che avrebbe potuto non penetrare nella vita se lo scudo di protezione avesse potuto essere mantenuto o semplicemente se i cuori [gli spiriti, le anime] avessero avuto coscienza che questo scudo di protezione esisteva. Occorre dirvi che tutto ciò che è avvenuto su questo mondo, tutto ciò che avviene e tutto ciò che avverrà è stato progettato con le gerarchie perché la vostra epoca è un campo di esperienze straordinarie.

Ce ne sono state altre altrettanto importanti durante la sperimentazione, ma non nel divenire di questo pianeta, cioè ci sono state epoche importanti principalmente destinate alla sperimentazione della terza dimensione. Ora voi cominciate la sperimentazione della quarta dimensione, ed è per ciò che la differenza tra quelli che iniziano ad integrare queste energie di quarta dimensione, e coloro che sono ancora invischiati nella terza, è molto importante ed a volte difficile da vivere.



La paura è anche stata un motore. Se volete realmente studiare ciò che è la paura, capirete che una pianta ha paura, un albero ha paura, un animale ha paura, un uomo ha paura. Ha paura di ciò che non conosce! Ha paura di perdere la vita poiché la vita gli è preziosa (soprattutto per gli uomini che hanno perso la coscienza della loro eternità). Una parte dell'umanità sa che è eterna, che la morte non esiste come tale, ma ciò resta nel settore dell'intelletto. Inoltre, voi subite la paura del vostro corpo. Vi abbiamo già spiegato che il vostro corpo è un'entità che ha in un certo qual modo un’anima, dunque subite la paura di questo corpo e la paura di soffrire, il timore di non avere più vita propria poiché senza l'energia dello spirito, il corpo non può esistere.



A partire dal momento in cui arriverete ad aprirvi molto più alla coscienza della vostra eternità, alla coscienza che appartenete alla Sorgente e che ne derivate realmente, quando avrete capito che il vostro corpo (che dovete onorare ed amare) vi è prestato soltanto per questa incarnazione, capirete con il vostro cuore che la vita è eterna, che qualsiasi cosa vi succeda voi non avete nulla da temere e che vi ritroverete sempre, che l'Amore non ha alcun limite né nel tempo né nello spazio, molti timori scompariranno.



Se voi aveste realmente coscienza di ciò, il vostro corpo non vi creerebbe alcuna sofferenza perché arrivereste a parlargli, a rassicurarlo, a calmare la sua sofferenza. Tutto ciò fa parte dell'apprendistato, tutto ciò fa parte delle iniziazioni successive che vi procura la vita.



Questo è importante: voi siete collegati in modo permanente con il grandissimo Maestro Gesù, anche se questo nome non è più attuale (per situarvelo lo chiameremo così), voi siete collegati in modo permanente con tutti i punti dell'Universo, siete collegati in modo permanente con tutti quelli che voi avete amato in altre vite, su altri mondi, con il semplice fatto di pensarci un secondo (ciò può sembrarvi insensato ma è la vostra limitazione che è insensata).



Vi abbiamo detto un giorno che qualsiasi cosa voi poteste pensare o immaginare era realizzabile. Pensate un secondo di essere presso il Maestro Gesù ed un secondo dopo voi potete essere vicino a Lui ! Se il vostro corpo di luce è abbastanza potente e se la vostra fiducia è totale, non c'è nessun limite, nessuna separazione.



Quando pensate ai vostri fratelli delle Pleiadi, di Véga, di Venere, di tutti i punti dell'Universo al quale appartenete, vi collegate istantaneamente con loro.

Voi inevitabilmente non ne avete coscienza, ma il vostro pensiero li raggiunge, li tocca, li commuove!



Un giorno non molto distante, quando non sarete più nella terza dimensione, comprenderete tutto ciò che è ancora astratto per voi nel settore della velocità del pensiero, del vostro potere straordinario di creazione. Non dimenticate che in sostanza voi siete dei Creatori!



Come si realizza la creazione? Innanzitutto con il pensiero, in seguito con il suono e con la materializzazione o la manifestazione. Tutto è stato dunque creato dal pensiero e voi, come tutto ciò che vive, anche voi potete creare con il pensiero. È per ciò che vi diciamo "controllate i vostri pensieri", poiché create continuamente senza rendervene conto, create paesi splendidi, pianeti meravigliosi, una vita idilliaca, ma potete anche creare esattamente il contrario. >>

fonte http://perso.wanadoo.fr/ciel-a-la-terre/

www.acquaracity.org/esseridiluce/ESSERI-DI-LUCE.htm

www.acquaracity.org

_________________
http://www.menphis75.com

LIBRI MACROLIBRARSI:

http://www.macrolibrarsi.it/?pn=165

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
ProfiloMessaggio privatoHomePage
Adv









La nostra madre Terra
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore  
Pagina 1 di 1  

  
Vai a:  
 Rispondi