Indice del forum


www.Menphis75.com
Menphis75.com - Menphis75.info - Menphis75.org - Menphis75.eu - Menphis75.biz - Menphis75.net
Turismo e Vacanze - Offerte del Mese


Rispondi
ITALIA: TERREMOTI ARTIFICIALI
Essere di Luce


Età: 42

Registrato: 14/05/05 18:17
Messaggi: 15246
Località: Orione
Rispondi citando
20.5.12

ITALIA: TERREMOTI ARTIFICIALI

di Gianni Lannes

Il Belpaese trema. Ma cosa sta accadendo allo Stivale tricolore? Cosa stanno sperimentando sulla nostra pelle i militari Usa col beneplacito delle autorità tricolori? Vogliono farci dimenticare in tutta fretta la strage di Brindisi? C’è un nesso con le sperimentazioni della Nato in questa nazione? Rivela lo stimato generale Fabio Mini: «Non ho prove che ci sia stato un esperimento nucleare o convenzionale capace di provocare un determinato terremoto, ma sono abbastanza pessimista per non pensarlo. In 45 anni di carriera militare in giro per il mondo, ne ho viste di tutti i colori».

Cronache nere - Alle 4.04 una fortissima scossa di terremoto ha sconvolto l’Emilia Romagna: il bilancio provvisorio è di cinque morti e almeno 50 feriti. Tre sussulti, il più forte di magnitudo 5.9. Tra le vittime operai schiacciati dal crollo di un tetto e due donne decedute per lo spavento. La scossa avvertita anche in Lombardia, Toscana, Veneto, Lombardia, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. Un dettaglio significativo: la profondità registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia è di dieci chilometri. Singolare coincidenza: dagli Stati Uniti d’America viene corretto il grado del sisma che ha colpito questa notte l’Italia del Nord. Per gli esperti del servizio geologico degli americano, l’Usgs, si parla di magnitudo 6, e non 5.9. Per i rilevatori americani la scossa ha avuto ipocentro 5,1 km di profondità, e non ai 10,1, comunicati in Italia. Altra novità: lo Stato non pagherà più nessun danno dovuto a catastrofe naturale, i cittadini se vorranno premunirsi dovranno pagarsi delle belle polizze assicurative per la gioia del cartello delle Assicurazioni/banche; chi non potrà si arrangerà. Il Decreto legge n.59 sulla riforma della Protezione Civile pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale non ammette dubbi. «...al fine di consentire l’avvio di un regime assicurativo per la copertura dei rischi derivanti da calamità naturali sui fabbricati a qualunque uso destinati, possono essere estese tutte le polizze assicurative contro qualsiasi tipo di fabbricato appartenente a privati». E questo per poter «garantire adeguati, tempestivi ed uniformi livelli di soddisfacimento delle esigenze di riparazione e ricostruzione».

Senza limiti - In una relazione di iniziativa adottata dalla Commissione europea per gli affari esteri, la sicurezza e la politica di difesa del Parlamento europeo il 23 settembre 1998 - contenente una proposta di risoluzione (mai effettivamente adottata dal Parlamento) - viene affermato che «malgrado le convenzioni esistenti, la ricerca militare si applica attualmente alla manipolazione dell’ambiente come arma, come è il caso ad esempio del sistema HAARP». Nella medesima relazione la suddetta Commissione «reputa che il sistema HAARP (High Frequency Active Auroral Research Project) sia da considerarsi, a causa del notevole impatto sull’ambiente, una questione mondiale ed esige che le sue conseguenze giuridiche, ecologiche ed etiche vengano analizzate da un organismo internazionale indipendente prima di ogni nuova ricerca e di qualsiasi esperimento» e «chiede al gruppo di esperti per la valutazione delle opzioni scientifiche e tecnologiche (STOA) di accettare di esaminare le prove scientifiche e tecniche fornite in base ai risultati esistenti della ricerca sull’HAARP onde valutare la natura esatta e il livello di rischio posto dall’HAARP per l'ambiente locale e globale e la salute pubblica in generale». Un consiglio di lettura: Guerra senza limiti. Il documentato libro è stato scritto da due colonnelli dell’aeronautica Cinese, Qiao Liang e Wang Xiansui. Nel testo si legge: «Utilizzando metodi che provocano terremoti e modificando le precipitazioni piovose, la temperatura e la composizione atmosferica, il livello del mare e le caratteristiche della luce solare, si danneggia l’ambiente fisico della terra o si crea un’ecologia locale alternativa. Forse, presto, un effetto El Nino creato dall’uomo diverrà una superarma nelle mani di alcune nazioni e/o organizzazioni non-statali».
Guerra ambientale - I padroni Usa possiedono armi ambientali capaci di creare terremoti, tsunami, distruzione dell’equilibrio ecologico di un vasto territorio, modificazioni delle condizioni atmosferiche - nubi, precipitazioni, cicloni e uragani - modificazioni delle condizioni climatiche, delle correnti oceaniche, dello strato di ozono o della ionosfera. Da anni stanno sperimentando in gran segreto nel nostro Paese, come sa chi detiene il potere nella Penisola. Secondo gli esperti “creare un sisma o uno tsunami è tecnicamente possibile. Sono cose vere, scientifiche, provate. Esistono linee di frattura e faglie assai evidenti e note sulla superficie terrestre. Ci sono mappe precise che rivelano i punti deboli e vulnerabili, sui quali è un giochino da ragazzi poter intervenire”. Cosa dice una gola profonda? Ecco una dichiarazione di William Cohen, ex segretario di Stato per la Difesa USA, del 28 aprile 1997:«Others [terrorists] are engaging even in an eco-type of terrorism whereby they can alter the climate, set off earthquakes, volcanoes remotely through the use of electromagnetic waves. So there are plenty of ingenious minds out there that are at work finding ways in which they can wreak terror upon other nations.It's real, and that's the reason why we have to intensify our[counterterrorism] efforts. Secretary of Defense William Cohen at an April 1997 counterterrorism conference sponsored by former Senator Sam Nunn. Quoted from DoD News Briefing, Secretary of Defense William S. Cohen, Q&A at the Conference on Terrorism, Weapons of Mass Destruction, and U.S. Strategy, University of Georgia, Athens, Apr. 28, 1997».

Traduzione: Altri terroristi sono impegnati in un tipo di azione “ecologica”, nel senso che essi possono alterare il clima, far scatenare i terremoti, le eruzioni vulcaniche, utilizzando onde elettromagnetiche. Molte menti ingegnose stanno lavorando attualmente per mettere a punto i mezzi per terrorizzare intere nazioni. Tutto questo è reale ed è per questo che abbiamo intensificato i nostri sforzi nella lotta contro i terroristi. Segretario della Difesa William Cohen, aprile 1997. Conferenza dedicata al contro-terrorismo organizzato dal senatore Sam Nunn. Dichiarazioni segnalate al Dipartimento della Difesa (DoD). Conferenza contro il terrorismo. Armi di distruzione di massa e la strategia degli Stati Uniti. Università della Georgia, Atene, 28 aprile 1997.

In altri termini, si ammette: Noi sappiamo che questo è possibile perché da tantissimi anni noi (americani) abbiamo tali armi. Una simile tecnologia ha dei costi accessibili, al contrario della tecnologia nucleare. I terremoti e le eruzioni vulcaniche artificiali non sono impossibili, infatti una minima causa, ben localizzata, può generare un cataclisma. I terremoti sono legati al movimento delle placche, lungo le faglie. Esiste una tecnica che permette di agire sugli strati profondi del sottosuolo con delle onde elettromagnetiche.

Test - Indonesia il 26 dicembre 2004. Migliaia di chilometri di coste sono state spazzate via a causa di un maremoto spaventoso. Un fenomeno simile potrebbe essere di origine umana, per camuffare un test di un'arma nei fondali marini, in una regione in cui gli effetti sismici possano essere confusi con dei fenomeni naturali? Condoleeza Rice al Senato Americano il 18 gennaio 2005: «Lo tsunami è stato una meravigliosa occasione (wonderful opportunity) di mostrare il cuore del popolo americano. E io penso che gli utili sono stati molto importanti sul fronte diplomatico». Il luogo era ideale per la presenza di una fossa oceanica che protegge le coste e la base americana di Diego Garcia (si sa che più il fondo marino risale velocemente, più il tsunami è devastante) e anche l’ora giusta per far si che ben due satelliti USA passavano lì per caso, per constatare gli effetti di questa arma sismica.

E’ una nuova forma di guerra discreta (silent war), dove indebolire un avversario può semplicemente consistere nel fabbricare dei “fenomeni naturali” sul suo territorio. Non escludendo di proporre, in seguito, un aiuto umanitario.

Vaso di Pandora - La scienziata Elisabeth Rauscher, esperta in Fisica delle alte energie, avverte che si stanno artificialmente irradiando “energie spaventose all’interno di una configurazione molecolare estremamente delicata” qual è la ionosfera, una sorta di bolla di sapone che si muove a mulinello intorno alla superficie terrestre. Un foro sufficientemente grande potrebbe farla scoppiare. La dottoressa Rosalie Bertell denuncia che «gli scienziati militari statunitensi si stanno occupando dei sistemi meteorologici come potenziale arma. Le metodologie comprendono l’aumento delle tempeste e la deviazione delle correnti di vapore dell’atmosfera terrestre allo scopo di causare siccità o inondazioni mirate…”. Anche il fisico Daniel Winter puntualizza che le emissioni ad alta frequenza potrebbero unirsi con le pulsazioni ad onde lunghe presenti nella griglia terrestre (la magnetosfera n.d.r.) e causare effetti non previsti e collaterali alla “danza della vita nella biosfera”. Le emissioni in Gigawatt (miliardi di W) del Centro H.A.A.R.P. incideranno un lungo taglio sulla ionosfera come un coltello a microonde. H.A.A.R.P. potrebbe far vibrare ogni corda armonica di Gaia con frequenze discordanti. Questi rumorosi impulsi scombussoleranno le linee di flusso geomagnetico, distruggendo le bioinformazioni che mettono in risonanza le corde della vita, predisponendo ogni cosa alla malattia ed alla morte. Due dei maggiori oppositori al sistema globale di distruzione di massa H.A.A.R.P., gli scienziati indipendenti Begich e Manning, autori del libro Angels don’t play this H.A.A.R.P. Advances in Tesla Technologies, avvertono che addizionare energia al substrato ambientale potrebbe avere effetti molto vasti, indefinibili ed incontrollabili».

Massoni - Già il consigliere della sicurezza nazionale del presidente Carter, Brzezinski, metteva sull’avviso che una società, dominata da un gruppo elitario e non ostacolato dalle restrizioni tradizionali dei valori liberali, non esiterebbe ad usare le tecniche più moderne per influenzare il comportamento pubblico e tenere la società sotto stretta sorveglianza e controllo. È del resto un fatto ormai assodato che la U. S. Air Force punti sui sistemi elettromagnetici (E.M.) e sulle armi vibrazionali per produrre scompiglio psicologico, distorsione percettiva o disorientamento, per annullare da una parte le capacità di combattimento del nemico e dall’altra accrescere le potenzialità paranormali di altri. Come conferma il geofisico Gordon Macdonald, bombardamenti elettronici prodotti artificialmente produrrebbero pannelli o vortici magnetici in determinate zone terrestri che potrebbero danneggiare seriamente le funzioni cerebrali d’intere popolazioni. Tra le ripercussioni fisiche ricordiamo le seguenti: dolori articolari, mal di testa, vertigini, bruciore agli occhi, nausea, affaticamento, difficoltà respiratorie, allergie, asma, disordini circolatori e cardiaci (infarti che aumentano di circa il 50 per cento), caduta della capacità reattiva, embolie polmonari e trombosi... A livello psicologico, le onde H.A.A.R.P. provocano squilibrio emozionale, irritazione, avversione alla vita, al lavoro ed alla scuola, insicurezza, ansia e depressione (specialmente tra i 40-50 anni), tendenza al suicidio (aumentata del 20 per cento negli ultimi tempi, un milione di morti all’anno specialmente tra i giovani), tossicodipendenza ed omicidi.

H.A.A.R.P. - Il sistema ha la capacità in connessione con lo Spacelab, di produrre energie elevatissime, paragonabili alla bomba atomica e può provocare distruzioni epocali e di massa in qualsiasi parte della Terra. Naturalmente il programma può modificare l’ambiente vibrazionale naturale e scatenare inondazioni, uragani e terremoti di qualsiasi entità. Eppure esso sarà “venduto e spacciato” al pubblico come un’arma di difesa, ossia lo “Scudo stellare” o addirittura di studio sull’Aurora Boreale. Il piano antimissile e di laser orbitali “Joint Vision 2020” è estremamente pericoloso: il suo fine è il dominio degli U.S.A. su tutto il mondo. Sono state osservate delle correlazioni tra l’attività sismica e la ionosfera di HAARP. I terremoti in cui la profondità è linearmente identica nella stessa faglia, sono provocati da una proiezione lineare di frequenze indotte. Dei satelliti coordinati fra loro consentono di generare delle proiezioni, concentrate, di frequenze in punti specifici (detti Seahorse). Un diagramma mostra che i terremoti considerati artificiali si propagano linearmente alla stessa profondità. Anche le repliche sono state osservate a circa 10 chilometri di profondità. Ed è proprio il caso del sisma che ha colpito la Pianura Padana, come ha registrato l’INGV.

La presente pagina riporta i terremoti di magnitudo superiore o uguale a 2.0 localizzati in Italia dalla Rete Sismica Nazionale dell'INGV degli ultimi 30 giorni.

http://img252.imageshack.us/img252/2295/ingvcntearthquakelist.pdf

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2012/05/italia-terremoti-artificiali.html

VIDEO > Gianni Lannes: la guerra ambientale è in atto

http://youtu.be/R0qRGk20Rto
____________________________________

> Warology - DVD
Operazione l'altra guerra - Documentario + Cortometraggio + Libretto/inchiesta

http://www.macrolibrarsi.it/video/__warology-dvd.php?pn=165

> Il Lato Oscuro del Nuovo Ordine Mondiale

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__il_lato_oscuro_del_nuovo_ordine_mondiale.php?pn=165
____________________________________

> Scorte di sicurezza

GENERI ALIMENTARI A LUNGA CONSERVAZIONE PER LE EMERGENZE CONSERVABILI FINO A 15-20 ANNI

http://www.macrolibrarsi.it/_alimenti_conservazione_emergenze_.php?pn=165

> A.D. 2012 - La Donna, il Drago e l'Apocalisse
Guerre, tsunami, incubo nucleare: Le profezie Mariane sulla fine dei tempi

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__a-d-2012-la-donna-il-drago-e-l-apocalisse-libro.php?pn=165

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

> Continuano i terremoti dovuti al “fracking”, le prospezioni geologiche delle multinazionali texane alla ricerca di idrocarburi

http://www.stampalibera.com/?p=44032

> Il fracking causa terremoti

http://petrolio.blogosfere.it/2011/11/clamoroso-il-nostro-fracking-causa-terremoti.html

> E la responsabilità di chi è? Dei Governi, come sempre.

http://www.stampalibera.com/?p=39806

_________HAARP & SCIE CHIMICHE_________

http://www.tanker-enemy.tv
http://www.tankerenemy.com/

http://www.menphis75.com/foto_chemtrails.htm
http://www.menphis75.com/chemtrails_su_radiouniversal.htm

http://www.macrolibrarsi.it/video/__warology-dvd.php?pn=165

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__il-progetto-haarp-1995-1996.php?pn=165

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__scie-chimiche-la-verita-nascosta-le-prove.php?pn=165

https://picasaweb.google.com/menphis75doc/Chemtrails

"Una piccola pandemia permetterà di instaurare un governo mondiale."

(Jacques)

> TG MOLISE - ( SCIE CHIMICHE )

http://www.myspace.com/video/menphis75revolutions/tg-molise-scie-chimiche/104786802?t=playlists_upnext

> MORIA DEGLI UCCELLI - (Apocalisse, Scie Chimiche, Haarp, Alieni ...)

http://www.myspace.com/video/menphis75-resurrection/moria-degli-uccelli-apocalisse-scie-chimiche-haarp-alieni/107377374

"[...] Poi abbiamo ancora qualcosa che non possiamo identificare come pioggia o neve. Qui nell’Ovest queste linee serpeggianti sono state generate probabilmente di pomeriggio sopra il mare del Nord da alcuni aerei, aerei militari e all’incirca a 5-6 km. di altitudine. Non hanno così nulla a che fare col tempo…"

> La conferma di ciò potete trovarla anche nelle parole del meteorologo tedesco Gunther Tiersch, pronunciate il 14 gennaio 2009 alla televisione tedesca ufficiale pubblica Z.D.F. (Zweites Deutsches Fernsehen - seconda rete televisiva germanica).

> Scie Chimiche e Haarp

http://www.myspace.com/video/vid/105628106

> Progetto HAARP e Terremoto in Abruzzo

http://vids.myspace.com/index.cfm?fuseaction=vids.individual&videoid=63899386

> Progetto HAARP - ( Che Cos'è e Cosa Potrebbe Causare )

http://vids.myspace.com/index.cfm?fuseaction=vids.individual&videoid=103537839

> Michele Proclamato - ( Esoterismo, Censura e Terremoto all'Aquila )

http://www.myspace.com/video/vid/106536892

> ALESSIO DI BENEDETTO - ( Haarp, Tesla, Nwo e Uscire da Matrix )

http://www.myspace.com/video/vid/106537249

> HAARP - (Terremoti Artificiali, Nwo e APOCALISSE)

http://www.myspace.com/video/menphis75reload/haarp-40-terremoti-artificiali-nwo-e-apocalisse-41/107607753

> DR-AQUILA - (Sabina Guzzanti) - Quello che I MEDIA NASCONDONO

http://www.myspace.com/video/menphis75reload/dr-aquila-40-sabina-guzzanti-41-quello-che-i-media-nascondono/107702113
_____________________

"Quando scorre il sangue per le strade, è il momento per comprare"

> Barone Rothschild

"All'insaputa di tutti il governo USA possiede un dispositivo che causa terremoti, il Kobe Quake, che non ha onde pulsanti. Il terremoto di San Francisco del 1989 non presentava onde pulsanti".

> 17 gennaio 1996 - PHIL SCHNEIDER dopo queste rivelazioni fu trovato massacrato nella sua abitazione, dopo 14 attentati andati a vuoto.

“Forme avanzate di guerra biologica in grado di colpire specifici genotipi possono trasformare la guerra biologica da un regno del terrore a uno strumento politicamente utile.”

> William S. Cohen, Segretario della Difesa, Testimonanza davanti alla Commissione Congressuale (1997)

"Altri sono impegnati anche in un eco-terrorismo con cui possono alterare il clima, provocare terremoti, i vulcani a distanza attraverso l'uso di onde elettromagnetiche"

> Ex segretario alla Difesa William S. Cohen fece un importante discorso programmatico sul terrorismo, armi di distruzione di massa, e la strategia degli USA sulla tecnologia esistente.

"Esiste un governo ombra dotato di una propria forza aerea e navale, di un proprio sistema di autofinanziamento, capace di manipolare l'opinione pubblica e di perseguire i propri ideali di interesse nazionale, privo da ogni forma di controllo e non sottoposto al rispetto della legge". stessa.

> Daniel K. Inouye, Senatore degli Stati Uniti

"Il mondo si divide in tre categorie di persone: un piccolissimo numero che fanno produrre gli avvenimenti; un gruppo un po' più importante che veglia alla loro esecuzione e assiste al loro compimento, e infine una vasta maggioranza che giammai saprà ciò che in realtà è accaduto".

> Nicholas Murray Butler, membro del CFR - Council on Foreign Relations

“…un terremoto dell'intensità dell' 11/ settembre può spostare le placche tettoniche della politica internazionale. Il sistema internazionale è stato fluido a partire dal collasso del potere sovietico. Adesso è possibile — sicuramente probabile — che questa transizione si avvicini alla fine. Se ciò è vero, se il collasso dell'Unione Sovietica e l'11 settembre segnano un maggiore cambiamento della politica internazionale, allora questo è un periodo non solo di grave pericolo, ma di enormi opportunità”

> Condoleeza Rice - dal sito della casa bianca: whitehouse.gov

Alvin Toeffler ha scritto di alcuni scienziati che nei loro laboratori stanno cercando di individuare alcuni tipi di agenti patogeni che colpirebbero ceppi etnici specifici, in modo tale da eliminare alcune etnie e razze; altri stanno progettando attraverso una specie di ingegneria genetica, una sorta di insetti in grado di distruggere colture specifiche. Altri sono impegnati anche in una specie di terrorismo ecologico in base al quale si possa alterare il clima (occhio alle scie chimiche – n.d.A.), generare terremoti, eruzioni vulcaniche a distanza attraverso l’uso di onde elettromagnetiche (occhio ad HAARP – n.d.A.). Esistono quindi molte menti ingegnose che sono al lavoro che cercano il modo di provocare terrore contro altre nazioni. E’ reale, questo è il motivo per cui dobbiamo intensificare i nostri sforzi, ed è per questo che è così importante.”

http://www.menphis75.info/archivio_video_menphis75.htm

VIDEO SUL NWO >>>

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=294890317232827&id=130389460340002

VIDEO - NO TAV >>>

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=221545931276674&id=130389460340002

VIDEO SULLA DITTATURA >>>

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=351335071562947&id=130389460340002

VIDEO SULLE ENERGIE ALTERNATIVE AL LINK >>>

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=323265064396213&id=130389460340002

INFO E VIDEO SUL SIGNORAGGIO >>>

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=158417517601350&id=130389460340002

VIDEO SU NIBIRU AL LINK >>>

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=267629573311500&id=130389460340002

VIDEO SULLA GUERRA AL LINK >>>

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=170359309733411&id=130389460340002

VIDEO SUGLI ALIENI AL LINK >>>

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=281440955242333&id=130389460340002

VIDEO SUI RETTILIANI AL LINK >>>

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=220978891315244&id=130389460340002

VIDEO E ARTICOLI INTERESSANTI SUI SCENARI FUTURI AL LINK >>>

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=322850067751267&id=130389460340002

ALTRI VIDEO SU HAARP E SCIE CHIMICHE AL LINK >>>

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=294914940565902&id=130389460340002

VIDEO SU VEGANI E VEGETARIANI >>>

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=269877916425069&id=130389460340002

VIDEO SUL 2012/2013.. AL LINK >>>

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=355840807783963&id=130389460340002
_____________________________________

> LIBRI SOCIETA' SEGRETE:

http://www.macrolibrarsi.it/_templari_.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/_opus_dei_.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/_massoneria_.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_rosacroce.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/_priorato_di_sion_.php?pn=165

> LIBRI E DVD SIGNORAGGIO BANCARIO:

http://www.macrolibrarsi.it/autori/_marco_saba.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_antonio_miclavez.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_marco_della_luna.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_eugenio_benetazzo.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_salvatore-tamburro.php?pn=165

> LIBRI CONTRO IL NUOVO ORDINE MONDIALE:

http://www.macrolibrarsi.it/autori/_david_icke.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_piero-ricca.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_rocco-bruno.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_beppe_grillo.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_cathy_obrien.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_vadim-zeland.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_daniel-estulin.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_marco-pizzuti.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_gregg_braden.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_paolo_barnard.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_alfredo_lissoni.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_carlo-dorofatti.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_michael-moore.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_noam_chomsky.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_biagio-russo.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_mauro-biglino.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_giulietto_chiesa.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_marcello_pamio.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_zecharia_sitchin.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_giorgio_pastore.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_ennio_piccaluga.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_marco_travaglio.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_roberto_saviano.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_corrado_malanga.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/video/__scie_chimiche-dvd.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_eugenio_benetazzo.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_massimo_mazzucco.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_michele_proclamato.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_alessandro-de-angelis.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/libri/__scie-chimiche-la-verita-nascosta-le-prove.php?pn=165

_________________
http://www.menphis75.com
http://www.menphis75.info
http://www.menphis75.net
http://www.menphis75.org
http://www.menphis75.biz
http://www.menphis75.eu

http://www.tuttoitalia.info
http://www.offertedelmese.com

> VISITA I MIEI CANALI FACEBOOK:

https://www.facebook.com/Menphis75.Books
https://www.facebook.com/Menphis75.Reload
https://www.facebook.com/Menphis75.Fans.CLUB
https://www.facebook.com/Menphis75.Premonition
https://www.facebook.com/Menphis75.Resurrection

>> TUTTI I CANALI WEB DI MENPHIS75:

http://www.menphis75.com/canali_menphis75.htm

>>> TUTTI I VIDEO DI MENPHIS75 >>>

http://www.menphis75.info/archivio_video_menphis75.htm

LIBRI, MUSICA, PRODOTTI E OFFERTE:

http://www.menphis75.com/libri_online.htm
http://www.menphis75.com/libri_letti_da_menphis75.htm

http://www.menphis75.com/offerte_clickpoint.htm

GUADAGNA CON IL TUO SITO:

http://www.clickpoint.it/db/clk.cp?ID=5414&A=47144
http://www.easyflirt-partners.biz/index.php?pr=31538

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
ProfiloMessaggio privatoInvia emailHomePageIndirizzo AIMYahoo MessengerMSN Messenger
Adv










Essere di Luce


Età: 42

Registrato: 14/05/05 18:17
Messaggi: 15246
Località: Orione
Rispondi citando
Terremoto – Ministro Romani lo dica che è dovuto al Fracking delle trivelle texane autorizzato da Lei

20 maggio 2012

Leggiamo dal Messaggero: FERRARA – Alle 4.04 una fortissima scossa di terremoto ha sconvolto l’Emilia Romagna: il bilancio è di quattro morti e almeno 50 feriti. I danni maggiori nel ferrarese. Tre operai, una donna tedesca di 37 anni e un’anziana ultra centenaria le vittime accertate al momento. Un altro operaio è disperso. Due operai stavano lavorando nella fabbrica Sant’Agostino Ceramiche: sono morti schiacciati sotto il crollo del tetto. L’altro è morto nel crollo di un capannone industriale a Ponte Rodoni di Bondeno. Le due donne sono morte per lo spavento.

La scossa. Il Servizio geologico degli Stati Uniti (Usgs) ha rivisto a 6 (dal precedente 5.9) la magnitudo del terremoto delle 4.04 e l’ipocentro della scossa a 5,1 km di profondità (dai precedenti 10,1). Nella stessa zona, alle 5.35 è stata registrata una replica di magnitudo 3.3 e, alle 5.44, una terza scossa di magnitudo 2.9.

Ovviamente chi ne sa di più di noi è il servizio geologico degli Stati Uniti! Ora si dice che il sisma si è sentito anche in Toscana, omettendo di dire che si è sentito in mezz’Italia ( in Veneto ad es. se ne sono sentiti bene 3 questa notte) . Intanto la stampa serva di regime continua a depistare. Nessun giornalista degno di questo nome si occupa di Fracking e Shale gas in Emilia, nei giornali del regime mondialista italiano. Nessuno che renda conto agli italiani che da inizio anno sono stati 632 i terremoti in Italia e gli ultimi tutti in Nord Italia proprio nelle zone vocate a Shale gas interessate alla pratica del Fracking. Politici se ci siete, vedete mò di servire a qualcosa, visto che anche voi vivete in questo sciagurato paese svenduto agli interessi criminali dei mondialisti e rendete conto ai cittadini che vi pagano. Grazie

Se sessanta terremoti al giorno vi sembran pochi…

http://www.portaleabruzzo.com/nav/TerremotiMap_AB.asp

632) 20/5/12 10.15.57 3,7 Nord Italia (EM.. vedi
631) 20/5/12 9.51.56 3,6 Nord Italia (EM.. vedi
630) 20/5/12 9.42.36 3,2 Nord Italia (EM.. vedi
629) 20/5/12 9.23.38 3,6 Nord Italia (EM.. vedi
628) 20/5/12 9.16.14 2,2 Pianura padana .. vedi
627) 20/5/12 8.51.26 2,5 Pianura padana .. vedi
626) 20/5/12 8.45.49 2,4 Pianura padana .. vedi
625) 20/5/12 8.43.21 2,5 Pianura padana .. vedi
624) 20/5/12 8.41.26 2,7 Pianura padana .. vedi
623) 20/5/12 8.37.38 2,5 Pianura padana .. vedi
622) 20/5/12 8.32.23 3,3 Nord Italia (EM.. vedi
621) 20/5/12 8.32.19 3,2 Pianura padana .. vedi
620) 20/5/12 8.28.45 2,2 Pianura padana .. vedi
619) 20/5/12 8.24.22 2,3 Pianura padana .. vedi
618) 20/5/12 8.20.58 2,5 Pianura padana .. vedi
617) 20/5/12 8.17.6 2,0 Pianura padana .. vedi
616) 20/5/12 8.13.26 3,0 Nord Italia (EM.. vedi
615) 20/5/12 8.13.25 3,1 Pianura padana .. vedi
614) 20/5/12 8.7.6 2,6 Pianura padana .. vedi
613) 20/5/12 8.5.43 2,3 Pianura padana .. vedi
612) 20/5/12 8.1.54 2,4 Pianura padana .. vedi
611) 20/5/12 7.59.57 2,2 Pianura padana .. vedi
610) 20/5/12 7.55.38 2,2 Pianura padana .. vedi
609) 20/5/12 7.45.29 3,0 Pianura padana .. vedi
608) 20/5/12 7.43.37 2,4 Pianura padana .. vedi
607) 20/5/12 7.39.58 2,1 Pianura padana .. vedi
606) 20/5/12 7.31.17 2,8 Pianura padana .. vedi
605) 20/5/12 6.57.16 3,1 Nord Italia (EM.. vedi
604) 20/5/12 6.25.52 2,6 Pianura padana .. vedi
603) 20/5/12 6.6.24 2,7 Pianura padana .. vedi
602) 20/5/12 6.6.24 2,8 Pianura padana .. vedi
601) 20/5/12 6.0.39 2,9 Pianura padana .. vedi
600) 20/5/12 5.58.56 2,7 Pianura padana .. vedi
599) 20/5/12 5.53.45 2,6 Pianura padana .. vedi
598) 20/5/12 5.47.11 2,7 Pianura padana .. vedi
597) 20/5/12 5.46.2 2,9 Pianura padana .. vedi
596) 20/5/12 5.44.34 2,9 Pianura padana .. vedi
595) 20/5/12 5.34.56 3,3 Pianura padana .. vedi
594) 20/5/12 5.32.12 3,3 Pianura padana .. vedi
593) 20/5/12 5.29.32 2,4 Pianura padana .. vedi
592) 20/5/12 5.20.9 2,8 Pianura padana .. vedi
591) 20/5/12 5.18.46 2,7 Pianura padana .. vedi
590) 20/5/12 5.14.57 2,8 Pianura padana .. vedi
589) 20/5/12 5.7.56 3,7 Pianura padana .. vedi
588) 20/5/12 5.2.50 4,9 Pianura padana .. vedi
587) 20/5/12 4.57.31 3,1 Pianura padana .. vedi
586) 20/5/12 4.54.48 3,0 Pianura padana .. vedi
585) 20/5/12 4.52.13 3,2 Pianura padana .. vedi
584) 20/5/12 4.50.27 2,6 Pianura padana .. vedi
583) 20/5/12 4.48.10 2,5 Pianura padana .. vedi
582) 20/5/12 4.37.55 4,0 Nord Italia (EM.. vedi
581) 20/5/12 4.35.39 4,1 Nord Italia (EM.. vedi
580) 20/5/12 4.32.32 3,7 Nord Italia (EM.. vedi
579) 20/5/12 4.29.58 3,5 Nord Italia /EM.. vedi
578) 20/5/12 4.25.10 4,1 Nord Italia (EM.. vedi
577) 20/5/12 4.20.43 4,3 Nord Italia (EM.. vedi
576) 20/5/12 4.3.53 6,1 Nord Italia (EM.. vedi
575) 20/5/12 4.3.52 5,9 Pianura padana .. vedi
574) 20/5/12 1.42.54 2,2 Pianura padana .. vedi
573) 20/5/12 1.13.27 4,1 Pianura padana .. vedi
572) 19/5/12 19.9.35 2,5 Pianura padana .. vedi

http://www.dorsogna.blogspot.it/2012/05/il-vermont-banna-il-fracking.html

Il “Ministro” Paolo Romani e i buchi

“Stiamo facendo dei buchi per terra per aumentare
la produzione di altri 90 mila barili al giorno””Senza energia si torna al Medioevo”"A est delle Isole Tremiti ci sono dei meccanismilocali per cui sarà complicatissimo.”Paolo Romani, ministro dello Sviluppo Economico
lo stesso che ha firmato il decreto ammazza-rinnovabiliCaro ministro, non siamo un meccanismo.

Siamo cittadini, siamo liberi, siamo intelligenti.
Piu’ di lei.

Paolo Romani e’ il Ministro dello sviluppo economico per la repubblica italiana, che secondo Wikipedia almeno,non e’ neanche laureato e possiede solo un diploma di maturita’ classica.Ottima formazione culturale per fare il ministro dello sviluppo economico di una nazione con l’acqua alla gola.Nel suo palmares c’e’ pure, sempre secondo Wikipedia, il fatto di essere stato indagato per bancarotta preferenziale nel 1999. Il tutto e’ stato archiviato e lui deve “solo” risarcire 400,000 euro al curatore fallimentare. Nella sua carriera piu’ recente ci sono molte cose interessanti, fra cui la supposta parzialita’ nei confronti di Mediaset.Per esempio da sottosegretario alle comunicazioni si e’ adoperato in mille modi per autorizzare l’assegnazione di canali digitali a Mediaset in maniera preferenziale, non indicendo gare d’asta, e soprattutto per impedire a Sky di andare in onda, negandogli le concessioni per tempo. Il tutto scateno’ la seguente dichiarazione del Financial Times di Londra: “il governo italiano usa trucchi per condizionare la UE”.Paolo Romani e’ lo stesso del “decreto Romani” che tagliava le pubblicita’ solo per le pay TV e non per chi va in chiaro, sempre al probabile scopo di favorire Mediaset su Sky, e che imponeva il bavaglio al web. L’ambasciatore USA, David Thorne disse in merito che la legge “sembra essere stata scritta per garantire al governo abbastanza libertà da bloccare e censurare ogni contenuto web”.Paolo Romani e’ lo stesso che ha firmato il decreto “ammazza rinnovabili”, eliminando gli incentivi per l’uso di energia sostenibile, causando molte proteste da parte degli addetti al fotovoltaico.Ecco, questo e’ il nostro ministro dello sviluppo economico.

Qualche giorno fa, lo stesso Paolo Romani va a parlare all’Unione Petrolifera Italiana di quell’altro gentiluomo di Pasquale de Vita ed afferma che l’Italia ha bisogno di

un significativo contributo dalle produzioni nazionali di idrocarburi già a partire da quest’anno

Forza allora, facciamo i buchi in Basilicata – proprio come dice il ministro! – e senza rispetto per nessuno. Dice che quest’anno si deve arrivare al 7% della produzione nazionale dalla Basilicata. Tanto mica ci abita lui in Basilicata. Chissa’ pure se c’e’ mai andato.

Ma facciamolo a casa sua a Milano un bel buco!

Poi dice che l’offshore italiano “vanta” un primato mondiale per la sicurezza. E di grazia, quale sarebbe questo primato mondiale? La Piattaforma Paguro? Il relitto della Haven di Genova con tutto l’inquinamento ancora presente? La piattaforma Temsah ENI scoppiata in Egitto che siccome non e’ in mare italiano va bene? O la Castalia che non ha i soldi per piangere e che dunque non riesce a pulire il mare dagli idrocarburi sversati di qua e di la dalle navi che solcano i nostri mari?

Poi aggiunge:

mentre sul Mar Ionio probabilmente riusciremo a trovare una soluzione, a est delle Isole Tremiti ci sono dei meccanismi locali per cui sarà complicatissimo. Se queste persone si rendono conto di cosa significa: senza energia si torna al Medioevo

Questo mi fa veramente arrabbiare perche’ offende la mia, la nostra intelligenza. Non siamo un meccanismo. Meccanismo sara’ lui. Siamo persone con un cervello che ci tengono al proprio mare e alla propria nazione. Capisce signor ministro? E se qui c’e’ uno fermo al medioevo, nella mia opinione, signor ministro quello e’ lei.

E’ lei che prima ammazza le rinnovabili e poi le vuole rimpiazzare con le trivelle. E lei che parla di tutto queste belle cose dimenticando che quei “meccanismi locali” ci abitano in Basilicata, alle Tremiti, in Abruzzo, in Veneto, in Polonia e in Algeria.

Ancora Romani parla di aumentare le nostre produzioni di gas.

Da dove? Dalla laguna veneta? Dal polesine? Sprofondiamo tutti? O facciamo fracking in Emilia Romagna? Infatti, manco a dirsi, parla proprio di interessanti “prospettive nello sfruttamento dello shale gas“, con le società italiane che “potranno giocare un ruolo importante all’estero, ad esempio in Polonia e in Algeria”.

Alla fine il ministro dice che è indispensabile costituire l’Organismo centrale di stoccaggio italiano, che

”dovrebbe operare come struttura di servizio senza scopo di lucro, finalizzato all’acquisto, detenzione e vendita di scorte petrolifere nel territorio italiano, con un ruolo esclusivo per l’acquisizione, il mantenimento e la vendita delle scorte specifiche”.

Wednesday, May 16, 2012

http://www.dorsogna.blogspot.it/2012/05/il-vermont-banna-il-fracking.html

Il Vermont banna il fracking!

Drinking water will be more valuable than oil or natural gas
L’acqua potabile diventera’ piu’ preziosa del petrolio o del gas naturale
Governatore Peter Shumlin, Vermont

Il Vermont banna il fracking. E’ il primo stato americano a rendere questa pratica di estrazione di gas illegale.

Il Vermont e’ un piccolo stato progressista dell’East Coast americano. Hanno il matrimonio fra gay, hanno elevati tassi di assicurazione medica, si puo’ votare mentre si e’ in prigione (altrove e’ vietato) e la pubblicita’ dei medicinali in TV e’ vietata.E’ vietata l’affissione pubblica di cartelli

Il governatore Peter Shumlin si definisce “socialista”, e socialista e’ stato: ha fatto gli interessi comuni e di nessuno altro.

Oggi infatti il Vermont e’ il primo stato USA a vietare le estrazioni di gas con il metodo del fracking.

La proposta di legge e’ nata da un gruppo di studenti del Twinfield Union School. Sperano che l’esempio del Vermont serva ad altri stati per bannarlo, visto che il Vermont ha scarse riserve petrolifere.

La democrazia dal basso, che cosa sana quando c’e’ qualcuno che ti ascolta.

I report parlano di gente entusiasta, commossa, felice. Di attivisti da ogni parte d’America – me compresa – riempirsi di speranza per un attimo solo.

Il governatore Shumlin ha detto delle cose bellissime:

Human beings survived for thousands and thousands of years without oil and without natural gas. We have never known humanity or life on this plant to survive without clean water

Gli umani hanno sopravvissuto per migliaia e migliaia di anni senza petrolio e senza gas. Non abbiamo mai sentito parlare di umanita’ e di vita su questo pianeta che possa sopravvivere senza acqua pulita.

Mario Monti, ci senti?

Stefano Saglia, ci senti?

Corrado Clini, ci senti?

Corrado Passera, ci senti?

Paolo Scaroni, ci senti?

Ovviamente tutti i maggiori gruppi petroliferi USA come da prassi hanno detto che il Vermont ha deciso di intraprendere politiche irresponsabili, che le trivelle portano lavoro, soldi e sicurezza energetica. Dicono che la decisione del Vermont ignora fatti, scienza e tecnologia e che le estrazioni di gas sono sicure.

Tutte balle ovviamente dette da chi ha interesse di parte – le Assominerarie del mondo sono tutte uguali!

Per oggi allora grazie al governatore del Vermont.

Oltre al Vermont hanno bannato il fracking:

Germania – 7 Maggio 2012
Francia – 1 Luglio 2011
Bulgaria – 20 Gennaio 2012

La Repubblica Ceca sta valutando se vietarlo, mentre New York State ha una moratoria temporanea.

Le battaglie sono lunghe, ma alla fine, il buonsenso prevarra’.

Occorre solo essere sinceri e farlo non per politica, non per bellezza, ma perche’ ci si crede. E poi rompere le scatole, incessantemente, incessantemente.

Thank you Vermont.

FONTE E ALTRE INFO LINK >>>


http://www.stampalibera.com/?p=45768
__________________________________________

> Warology - DVD

Operazione l'altra guerra - Documentario + Cortometraggio + Libretto/inchiesta

http://www.macrolibrarsi.it/video/__warology-dvd.php?pn=165

> A.D. 2012 - La Donna, il Drago e l'Apocalisse

Guerre, tsunami, incubo nucleare: Le profezie Mariane sulla fine dei tempi

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__a-d-2012-la-donna-il-drago-e-l-apocalisse-libro.php?pn=165
__________________________________________

> LIBRI SOCIETA' SEGRETE:

http://www.macrolibrarsi.it/_templari_.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/_opus_dei_.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/_massoneria_.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_rosacroce.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/_priorato_di_sion_.php?pn=165

> LIBRI E DVD SIGNORAGGIO BANCARIO:

http://www.macrolibrarsi.it/autori/_marco_saba.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_antonio_miclavez.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_marco_della_luna.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_eugenio_benetazzo.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_salvatore-tamburro.php?pn=165

> LIBRI CONTRO IL NUOVO ORDINE MONDIALE:

http://www.macrolibrarsi.it/autori/_david_icke.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_piero-ricca.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_rocco-bruno.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_beppe_grillo.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_cathy_obrien.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_vadim-zeland.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_daniel-estulin.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_marco-pizzuti.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_gregg_braden.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_paolo_barnard.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_alfredo_lissoni.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_carlo-dorofatti.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_michael-moore.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_noam_chomsky.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_biagio-russo.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_mauro-biglino.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_giulietto_chiesa.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_marcello_pamio.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_zecharia_sitchin.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_giorgio_pastore.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_ennio_piccaluga.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_marco_travaglio.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_roberto_saviano.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_corrado_malanga.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/video/__scie_chimiche-dvd.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_eugenio_benetazzo.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_massimo_mazzucco.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_michele_proclamato.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_alessandro-de-angelis.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/libri/__scie-chimiche-la-verita-nascosta-le-prove.php?pn=165

_________________
http://www.menphis75.com
http://www.menphis75.info
http://www.menphis75.net
http://www.menphis75.org
http://www.menphis75.biz
http://www.menphis75.eu

http://www.tuttoitalia.info
http://www.offertedelmese.com

> VISITA I MIEI CANALI FACEBOOK:

https://www.facebook.com/Menphis75.Books
https://www.facebook.com/Menphis75.Reload
https://www.facebook.com/Menphis75.Fans.CLUB
https://www.facebook.com/Menphis75.Premonition
https://www.facebook.com/Menphis75.Resurrection

>> TUTTI I CANALI WEB DI MENPHIS75:

http://www.menphis75.com/canali_menphis75.htm

>>> TUTTI I VIDEO DI MENPHIS75 >>>

http://www.menphis75.info/archivio_video_menphis75.htm

LIBRI, MUSICA, PRODOTTI E OFFERTE:

http://www.menphis75.com/libri_online.htm
http://www.menphis75.com/libri_letti_da_menphis75.htm

http://www.menphis75.com/offerte_clickpoint.htm

GUADAGNA CON IL TUO SITO:

http://www.clickpoint.it/db/clk.cp?ID=5414&A=47144
http://www.easyflirt-partners.biz/index.php?pr=31538

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
ProfiloMessaggio privatoInvia emailHomePageIndirizzo AIMYahoo MessengerMSN Messenger
IL GOVERNO USA E’ RESPONSABILE DEL TERREMOTO IN EMILIA ROM
Essere di Luce


Età: 42

Registrato: 14/05/05 18:17
Messaggi: 15246
Località: Orione
Rispondi citando
23.5.12

IL GOVERNO USA E’ RESPONSABILE DEL TERREMOTO IN EMILIA ROMAGNA


di Gianni Lannes

Violentano il pianeta Terra nell’indifferenza generale. Un’arma elettromagnetica a stelle e strisce - tecnologicamente obsoleta rispetto ai sistemi di dominio e morte già inventati - capace comunque di scuotere la crosta terrestre in punti vulnerabili ed alterare a piacimento il clima. «La guerra ambientale è già in atto. Il sistema per provocare terremoti e tsunami non è una novità per la ricerca militare» aveva avvertito 5 anni fa il generale Fabio Mini (Limes, novembre 2007). Infatti, la High Frequency Active Auroral Research Program (nota anche con l’acronimo di HAARP) è un’installazione militare in uso da tempo - munita di paravento civile - nordamericana situata in Alaska, presso Gakona, collocata in una base della United States Air Force. Naturalmente il segreto è ferreo sulle stragi indotte con sistemi apparentemente invisibili.

L’esperimento italiano, dopo il successo ad Haiti e le performances asiatiche e mediorientali, è riuscito a meraviglia: chissà se gli yankees in divisa hanno brindato come allora. Top secret? Proviamo a sfondare il solito muro di gomma, perché altrimenti sarà la fine per il popolo italiano.

Gli scettici storceranno il naso, ma l’evidenza è innegabile, ormai.

Il riscontro - Ecco una prova. Incrociando i dati degli ultimi terremoti di Earthquakes e dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia con quelli dell’attività HAARP a basse frequenze (onde Hertz 0-5 Hz) emerge una diretta correlazione con il sisma che ha colpito e piegato l’Emilia Romagna. Basta incrociare i grafici bellici e le registrazioni dei sismografi italiani. Dobbiamo però tenere presente che trattandosi di attività criminale coperta ai massimi livelli - e negata ostinatamente - c’è l’alta possibilità che questi diagrammi siano stati alleggeriti e non rispecchino l’esatta attività svolta. Si ricorda che tutti gli orari sono calcolati sul “tempo civile (UTC)”, vale a dire con uno scarto pari a circa 2 ore di differenza con l'ora italiana. Fate attenzione. Dunque: 19 Maggio 2012 ore 23:13 (UTC), Pianura Padana, Magnitudo 4.1. Si può notare come l’attività a frequenza 0-2 Hz sia piuttosto intensa. Onde così basse hanno un’alta capacità di far vibrare rocce e terreni sabbiosi ma non solo, queste vibrazioni scuotono le particelle dell’acqua portandole a un potente surriscaldamento improvviso. Dalla scossa delle 23 e 13 (UTC) è stato un susseguirsi di micro sismi uno dietro l’altro, nel lasso di tempo che va dalle 2.03am (UTC) fino al terremoto più forte delle 3.02am (UTC) di magnitudo 4.9. Durante tutto il giorno di domenica 20 maggio l’attività HAARP è stata intensa e le scosse telluriche in Pianura Padana si sono susseguite senza tregua. Da notare, in particolare, la fascia orari che va dalle 12 alle 16 (UTC). Poco dopo le 12 (UTC) si nota un picco di intensità in correlazione con 2 forti sismi (2012/05/20 13:21:06 44.882 11.383 2.4 Ml:4.1 Pianura_padana_emiliana; 2012/05/20 13:18:02 44.831 11.49 4.7 Ml:5.1 Pianura_padana_emiliana). Per poi ripetersi ai seguenti orari: 2012/05/20 17:40:17 44.95 11.25 10 Ml:3.5 Pianura_padana_lombarda 2012/05/20 17:37:14 44.88 11.38 3.2 Ml:4.5 Pianura_padana_emiliana.


HAARP.


Una gola profonda che invoca l’anonimato, poiché teme ritorsioni vitali, spiega senza mezzi termini: “Lo ionogramma, ovvero un diagramma tempo/frequenza della riflessione ionosferica, mostra un marcato livello F con una ionizazione di picco. Vi è anche un meno ovvio livello E. Il diagramma mostra come il segnale di sonda digitale si divide in onde riflesse ordinarie (in rosso) e straordinarie (in verde). Lo ionogramma ed il parametro FoF2 nel diagramma mostrano la più alta frequenza che è stata riflessa dalla ionosfera con incidenza verticale (onda radio perpendicolare al terreno)”. Terremoti con epicentri superficiali, come in questo caso italiano (10 chilometri di profondità come ha registrato l’INGV) e sismogrammi che evidenziano un’ unica grande oscillazione sono ritenuti dagli scienziati, senza alcun dubbio, essere terremoti artificiali generati dalla concentrazione di onde HAARP in determinati punti sensibili del globo terrestre. A prescindere dalle fanfaronate degli esperti al soldo bellico o dei professionisti con le barbe finte che popolano il web. Un geologo di chiara fama, A.V., conferma: “Generalmente i terremoti hanno epicentri molto più in profondità, nelle viscere della terra e soprattutto presentano sciami sismici, cioè a dire prima e dopo della vibrazione massima presentano oscillazione più piccole, definite di attenuazione”. Da tempo gli Usa hanno scatenato una guerra ambientale non dichiarata ufficialmente, contro l’Italia; ora l’escalation è sempre più evidente. Senza trascurare l’inquinamento radioattivo indotto nel Mediterraneo dalle attività della VI Flotta Usa di stanza nel Belpaese. Attività già documentata in termini scientifici dalle analisi puntuali Criad di Parigi in relazione al disastro provocato in Sardegna (dal 1972 al 2008), più specificatamente nell’arcipelago della Maddalena (Isola di Santo Stefano).

Emergenza infinita - Meno male che notoriamente la Pianura Padana è classificata zona a rischio sismico quasi nullo. Il bilancio provvisorio dell’ultimo esperimento bellico nello Stivale è agghiacciante, se gli aggettivi hanno ancora senso: 7 morti, 53 feriti e circa 6 mila sfollati. Non è tutto. Particolare non trascurabile: «Il sisma ha mietuto un’ecatombe di rondini e rondoni. Una intera generazione biologica è sparita - dichiara Piero Milanin, responsabile del centro di recupero della fauna selvatica Il Pettirosso di Modena - Sono venuti giù i palazzi dei centri storici, chiese e torri, i merli dei castelli. Tutti punti privilegiati dalle rondini e dai rondoni per nidificare. Per giunta è successo in un periodo dove le uova vengono deposte o sono appena nati i piccoli. Come è accaduto alle persone, il terremoto ha sorpreso gli uccelli mentre dormivano. Sono rimasti tutti lì sotto». Anche l’economia di una regione locomotiva è in ginocchio: 5 mila posti di lavoro a rischio. I due segretari delle Camere del Lavoro di Modena e Ferrara hanno fatto i conti. Per Giuliano Guietti «nel ferrarese ci sono 700-1000 lavoratori le cui aziende questa mattina non erano in condizione di far ripartire le attività produttive». Per Donato Pivanti, invece, «3-4.000 i dipendenti del modenese. Il conto si riferisce solo alla industria, e non tiene conto di terziario e agricoltura». E poi, c’è da considerare la distruzione di numerose abitazioni ed edifici pubblici e di culto, molti dei quali autentici gioielli del patrimonio artistico italiano. A chi giova? Calma. Monti Mario - già al soldo di potentati internazionali (Club Bilderberg e Trilateral Commission) nonché dalla banca speculativa Goldman Sachs) – in sostanza, il Premier non eletto democraticamente, ma imposto dal sistema di potere, ha dichiarato lo Stato di emergenza ed ha lanciato un appello all’unità nazionale per essere vicini “a chi soffre”. E’ stata questa la prima reazione del Presidente del Consiglio (abusivo), alla notizia del sisma che lo ha raggiunto a Chicago, poche ore prima dell’apertura del vertice Nato. Il premier si è detto “molto preoccupato” e, anche alla luce dell’attentato di Brindisi, ha deciso di anticipare la partenza dagli Usa. Grazie, Primo Ministro, pro tempore. In effetti noi non siamo mai stati uniti così tanto come adesso. Da notare il “a chi soffre” scritto tra virgolette. Ovviamente, la fregatura è pregressa: i danni provocati dal sisma d’ora in poi sono a carico dell’ignara popolazione. Il governo dei tecnocrati taglia le pensioni ai disabili che hanno casa e se la prende perfino con i più deboli: i vecchi, i poveracci; hanno stangato anche i ciechi, pardon non vedenti che, appunto non si accorti ancora di nulla. Non dimentichiamo che a L’Aquila la ricostruzione lampo propagandata dal piduista di Arcore (tessera 1816) in trattativa con le mafie, è inspiegabilmente al palo. Una torta di 2 miliardi di euro nel cassetto con il corollario della sorellina di Gianni Letta, già presidente della Croce Rossa abruzzese, a dettare “legge”, si fa per dire. In altri termini, al peggio non c’è mai fine, in termine di corruzione e clientelismo, neanche di fronte al dolore umano.

Scienza e politica - Secondo Michael Chossudovsky, docente all’Università di Ottawa, «Il sistema H.A.A.R.P. è un potente mezzo per la modificazione delle condizioni atmosferiche e del clima». La letteratura scientifica parla chiaro: “Le antenne di H.A.A.R.P. bombardano e riscaldano la ionosfera, generando frequenze elettromagnetiche che rimbalzano sulla terra, penetrando ogni essere vivente ed ogni oggetto inorganico”. E ancora: “H.A.A.R.P. genera forti impulsi nella banda Ulf ed Elf”. Dodici anni fa, alcuni ricercatori indipendenti (tra cui Robert Fitrakis) verificarono che “le trasmissioni a 14 hertz, rilevando che quando i segnali erano emessi ad elevata potenza, la velocità del vento raggiungeva le 70 miglia orarie, spostando i fronti temporaleschi”. In particolare le frequenze H.A.A.R.P. irradiate su specifici bersagli possono causare terremoti catastrofici, esattamente come il sisma che nel dicembre 2003 uccise migliaia di persone in Iran.

In una Relazione di iniziativa della Commissione per gli affari esteri, la sicurezza e la politica di difesa del Parlamento europeo il 23 settembre 1998 e contenente una proposta di risoluzione (mai effettivamente adottata dal Parlamento) viene affermato che «malgrado le convenzioni esistenti, la ricerca militare si applica attualmente alla manipolazione dell'ambiente come arma, come è il caso ad esempio del sistema HAARP». Nella medesima relazione la suddetta Commissione «reputa che il sistema HAARP sia da considerarsi, a causa del notevole impatto sull’ambiente, una questione mondiale ed esige che le sue conseguenze giuridiche, ecologiche ed etiche vengano analizzate da un organismo internazionale indipendente prima di ogni nuova ricerca e di qualsiasi esperimento» e «chiede al gruppo di esperti per la valutazione delle opzioni scientifiche e tecnologiche (STOA) di accettare di esaminare le prove scientifiche e tecniche fornite in base ai risultati esistenti della ricerca sull'HAARP onde valutare la natura esatta e il livello di rischio posto dall'HAARP per l'ambiente locale e globale e la salute pubblica in generale». In tale atto si «considera il sistema militare USA di manipolazione ionosferica, HAARP, con base in Alaska - che è solo una parte dello sviluppo e dell’impiego di armi elettromagnetiche ai fini della sicurezza sia interna che esterna - un esempio della più grave minaccia militare emergente per l’ambiente globale e la salute umana, dato che esso cerca di manipolare a scopi militari la sezione della biosfera altamente sensibile ed energetica, mentre tutte le sue conseguenze non sono chiare; invita inoltre la Commissione, il Consiglio e gli Stati membri ad esercitare pressioni sugli Stati Uniti, della Russia e di qualsiasi altro Stato impegnati in tali attività affinché vi pongano fine e si giunga ad una convenzione globale contro questo tipo di armi. Chiede in particolare una convenzione internazionale per una messa al bando globale di tutte le ricerche e di tutti gli sviluppi, sia militari sia civili, volti ad applicare le conoscenze del funzionamento del cervello umano nel settore chimico, elettrico delle vibrazioni sonore o altro allo sviluppo di armi che possono consentire qualsiasi manipolazione degli esseri umani, ivi compreso un divieto di qualsiasi impiego reale o possibile di tali sistemi».

La guerra ambientale è attualmente intesa negli ambienti militari come «l’intenzionale modificazione di un sistema ecologico naturale, come il clima, i fenomeni metereologici, gli equilibri dell’atmosfera, della ionosfera, della magnetosfera, le piattaforme tettoniche, allo scopo di causare distruzioni fisiche, economiche e psico-sociali nei riguardi di un determinato obiettivo geofisico o una particolare popolazione». Parola del generale italiano Mini già espressa nel documento “Owning the Weather in 2025”: «La strategia della negazione e il cinismo adottati per la guerra ambientale consentono d’impiegare armi e tecnologie sofisticate o brutali senza che ciò faccia scalpore. Consentono di camuffare azioni di guerra camuffandole e perfino di distruzione di massa camuffandole per ricerche scientifiche».

E dopo l’Emilia Romagna, ora toccherà sicuramente ad una regione del Sud per piegare definitivamente l’Italia. Prepariamoci al peggio.

RELAZIONE sull’ambiente, la sicurezza e la politica estera
Commissione per gli affari esteri, la sicurezza e la politica di difesa
Relatrice: on. Maj Britt Theorin

http://img713.imageshack.us/img713/1347/httpwwweuroparleuropaeu.pdf
_______________________________________

Rosario Marcianò

> FRACKING e sisma in Emilia. Ecco la prova!

Documenti in oggetto... trattasi dell'autorizzazione del Ministero dell'Ambiente a permettere ispezioni sotterranee con deflagrazioni anche con uso di esplosivi. Grazie ad Albert Crow ed all'avvocatessa Monia Benini che, tra l'altro, è stata personalmente coinvolta dal sisma in Emilia.

http://www.tanker-enemy.com/PDF/Gas_Emilia_decreto_17_02_12_32.pdf

> LIBRI CONTRO IL NUOVO ORDINE MONDIALE:

http://www.macrolibrarsi.it/autori/_david_icke.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_piero-ricca.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_rocco-bruno.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_beppe_grillo.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_cathy_obrien.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_vadim-zeland.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_daniel-estulin.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_marco-pizzuti.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_gregg_braden.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_paolo_barnard.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_alfredo_lissoni.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_carlo-dorofatti.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_michael-moore.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_noam_chomsky.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_biagio-russo.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_mauro-biglino.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_giulietto_chiesa.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_marcello_pamio.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_zecharia_sitchin.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_giorgio_pastore.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_ennio_piccaluga.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_marco_travaglio.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_roberto_saviano.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_corrado_malanga.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/video/__scie_chimiche-dvd.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_eugenio_benetazzo.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_massimo_mazzucco.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_michele_proclamato.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_alessandro-de-angelis.php?pn=165
http://www.macrolibrarsi.it/libri/__scie-chimiche-la-verita-nascosta-le-prove.php?pn=165

_________________
http://www.menphis75.com
http://www.menphis75.info
http://www.menphis75.net
http://www.menphis75.org
http://www.menphis75.biz
http://www.menphis75.eu

http://www.tuttoitalia.info
http://www.offertedelmese.com

> VISITA I MIEI CANALI FACEBOOK:

https://www.facebook.com/Menphis75.Books
https://www.facebook.com/Menphis75.Reload
https://www.facebook.com/Menphis75.Fans.CLUB
https://www.facebook.com/Menphis75.Premonition
https://www.facebook.com/Menphis75.Resurrection

>> TUTTI I CANALI WEB DI MENPHIS75:

http://www.menphis75.com/canali_menphis75.htm

>>> TUTTI I VIDEO DI MENPHIS75 >>>

http://www.menphis75.info/archivio_video_menphis75.htm

LIBRI, MUSICA, PRODOTTI E OFFERTE:

http://www.menphis75.com/libri_online.htm
http://www.menphis75.com/libri_letti_da_menphis75.htm

http://www.menphis75.com/offerte_clickpoint.htm

GUADAGNA CON IL TUO SITO:

http://www.clickpoint.it/db/clk.cp?ID=5414&A=47144
http://www.easyflirt-partners.biz/index.php?pr=31538

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
ProfiloMessaggio privatoInvia emailHomePageIndirizzo AIMYahoo MessengerMSN Messenger
Essere di Luce


Età: 42

Registrato: 14/05/05 18:17
Messaggi: 15246
Località: Orione
Rispondi citando
martedì 22 maggio 2012

Emilia Romagna: il fracking secondo alcuni la causa scatenante del terremoto!

Il terremoto che è avvenuto in Emilia Romagna ha un tragico bilancio, In molti si chiedono quali possano essere le cause dell'evento: secondo un esperto è Il movimento della Dorsale ferrarese nel sottosuolo. Il Servizio geologico degli Stati Uniti (Usgs) ha rivisto a 6 (dal precedente 5.9) la magnitudo del terremoto in Emilia Romagna delle 4.04 e l’ipocentro della scossa a 5,1 km di profondità (dai precedenti 10,1). Nella stessa zona, alle 5.35 è stata registrata una replica di magnitudo 3.3 e, alle 5.44, una terza scossa di magnitudo 2.9.

Sul web in molti ritengono che la causa della scossa sia da ricercare nelle pratiche di fracking che consiste, fondamentalmente, in perforazioni idrauliche le quali una volta arrivate in profondità piegano e corrono parallelamente al terreno; nei buchi creati, viene pompato ad alta pressione un po' di tutto, a seconda della "ricetta" del perforatore, che, essendo segreto commerciale, non si può sapere. Si dice che da inizio anno sono stati 632 i terremoti in Italia e gli ultimi tutti in Nord Italia proprio nelle zone vocate a Shale gas interessate alla pratica del fracking.

Ma il terremoto è avvenuto per cause naturali come sostengono i media o c'è dietro altro? Possibile che la causa sia da ricercare negli interessi economici che l'Italia ha sulle prospezioni geologiche condotte nel sottosuolo per la ricerca di idrocarburi? Ma il fracking è legale o illegale?

Segnali evidenti di fracking si sono presentati ad esempio con quelle strane fuoriuscite d’acqua dal terreno prima del terremoto del 19 Maggio 2012 in Emilia Romagna. Il fontanazzo aperto a Bondeno (Ferrara), con la fuoriuscita di acqua e sabbia provocata dall’aumento del livello dell’acqua di falda che ha preceduto le scosse.

Qualche giorno fa il ministro Romani è andato a parlare all’Unione Petrolifera Italiana ed ha affermato "Che l’Italia ha bisogno di un significativo contributo dalle produzioni nazionali di idrocarburi già a partire da quest’anno". Da quando il ministro dello Sviluppo Economico ha concesso le autorizzazioni ai petrolieri americani per effettuare prospezioni ed estrazioni sul territorio italiano, i terremoti sono aumentati in maniera preoccupante, anche in zone normalmente considerate a basso rischio. E siccome l'Italia ha così bisogno di idrocarburi ecco che è necessario produrre novanta mila barili in più al giorno in Basilicata aumentando di 90mila volte i rischi legati all'inquinamento e a disastri ambientali di varia identità. Ma come dice Romani "Senza energia si torna al Medioevo”.

Per il settore gas, infine, il ministro apre allo “sfruttamento dello shale gas”, ovvero l’utilizzo di pratiche estrattive devastanti per il delicato equilibrio idrogeologico della Basilicata, che consiste nell’utilizzo di tecniche quali il fracking per estrarre petrolio e gas dalla fratturazione delle rocce scistose. Queste pratiche sono vietate in molte nazioni, compresa l’Italia, proprio per i gravi rischi di contaminazione dell’ambiente e delle falde idro-potabili. Ma mentre in Italia abbiamo un ministro che svende il territorio nazionale agli interesse delle grandi multi nazionali per cercare di incassare quanto più possibile nel mondo, esiste uno stato come il Vermont che banna il fracking ma ovviamente tutti i maggiori gruppi petroliferi USA come da prassi hanno detto che il Vermont ha deciso di intraprendere politiche irresponsabili, che le trivelle portano lavoro, soldi e sicurezza energetica.

Dicono che la decisione del Vermont ignora fatti, scienza e tecnologia e che le estrazioni di gas sono sicure. Perchè si può affermare che il terremoto in Emilia Romagna può essere collegato alle pratiche di fracking? Perchè anche nell’Ohio da più parti hanno iniziato a pensare che i terremoti avvenuti lì possano essere provocati dall’ “Hydraulic fracking". Finora le principali contestazioni a questa tecnica avevano riguardato il pericolo di inquinamento delle falde superficiali, vuoi per fratture nelle pareti di cemento dei pozzi, poco accuratamente colate, vuoi per la cattiva impermeabilizzazione del fondo dei bacini di raccolta delle acque di risalita dai pozzi (in qualche caso hanno traboccato a causa di piogge torrenziali). Talvolta dai rubinetti domestici sono fuoriusciti gas infiammabili o fanghi maleodoranti.

Le Autorità dello Stato di New York hanno proibito l’estrazione, con questo metodo, nei bacini idrografici utilizzati per l’approvvigionamento idrico delle grandi città e hanno chiesto di utilizzare solo serbatoi stagni per lo stoccaggio. Negli USA (ma in molte parti del mondo) l'industria sta portando avanti decise operazioni di lobbying per convincere il Congresso e i singoli Stati che il fracking sia sicuro. Ma a dimostrare il contrario ci sono centinaia di storie di persone che vivono nei pressi di giacimenti dove si utilizzano queste tecniche e dove c'è un alta incidenza di tumori, elevata radioattività, acqua e aria contaminate da metano.

Tratto.da:


http://www.zazoom.it/blog_rsc/post.asp?t=Previsione-Terremoto-Emilia--Fracking-e-possibili-cause&id=9509

>>>

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__e_la_verita_vi_rendera_liberi.php?pn=165

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__la_guida_di_david_icke_alla_cospirazione_globale-come_fermarla.php?pn=165

_________________
http://www.menphis75.com
http://www.menphis75.info
http://www.menphis75.net
http://www.menphis75.org
http://www.menphis75.biz
http://www.menphis75.eu

http://www.tuttoitalia.info
http://www.offertedelmese.com

> VISITA I MIEI CANALI FACEBOOK:

https://www.facebook.com/Menphis75.Books
https://www.facebook.com/Menphis75.Reload
https://www.facebook.com/Menphis75.Fans.CLUB
https://www.facebook.com/Menphis75.Premonition
https://www.facebook.com/Menphis75.Resurrection

>> TUTTI I CANALI WEB DI MENPHIS75:

http://www.menphis75.com/canali_menphis75.htm

>>> TUTTI I VIDEO DI MENPHIS75 >>>

http://www.menphis75.info/archivio_video_menphis75.htm

LIBRI, MUSICA, PRODOTTI E OFFERTE:

http://www.menphis75.com/libri_online.htm
http://www.menphis75.com/libri_letti_da_menphis75.htm

http://www.menphis75.com/offerte_clickpoint.htm

GUADAGNA CON IL TUO SITO:

http://www.clickpoint.it/db/clk.cp?ID=5414&A=47144
http://www.easyflirt-partners.biz/index.php?pr=31538

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
ProfiloMessaggio privatoInvia emailHomePageIndirizzo AIMYahoo MessengerMSN Messenger
Essere di Luce


Età: 42

Registrato: 14/05/05 18:17
Messaggi: 15246
Località: Orione
Rispondi citando
martedì 22 maggio 2012

Fracking: L'estrazione di petrolio puo' generare terremoti

La pratica delle fratturazioni idrauliche e' in grado di provocare terremoti e altri fenomeni geologici pericolosi. E' quanto confermano due studi separati, uno a opera della U.S. Geological Survey e uno commissionato dal Department of Energy and Climate Change in Gran Bretagna. Le fratturazioni idrauliche, dette anche fracking, consistono nel pompare ad altra pressione acqua, sabbia e sostanze chimiche in profondita' per frantumare le rocce, in modo da poter estrarre petrolio e gas naturale.
Nel report americano si legge che l'incremento dei terremoti nelle zone centrali degli Stati Uniti sin dal 2001 ''e' quasi certamente'' dovuto alle estrazioni di olio e gas. Il report inglese invece indica il fracking come la causa scatenante di due terremoti avvenuti nella zona di Blackpool nel Lancashire tra Aprile e Maggio dello scorso anno, il piu' forte dei quali di magnitudine 2,3. Come si legge sul quotidiano inglese The Telegraph, gli esperti indipendenti consultati per l'elaborazione del report raccomandano che le operazioni di fracking siano interrotte in presenza di attivita' sismica sulla zona con una magnitudine di 0,5.

Il professor Leonardo Seeber è uno dei più noti sismologi mondiali, docente al Lamont-Doherty Earth Observatory della Columbia University. La Gazzetta l’ha rintracciato tra i monti della Turchia. Al professor Seeber abbiamo chiesto delle possibili correlazioni tra l’attività sismica e l’attività estrattiva. Molti pozzi di petrolio, compresi quelli di reiniezione di liquidi ad alta pressione come Monte Alpi 9 e Costa Molina 2, si trovano nell’area epicentrale del disastroso terremoto del 1857 in Val d’Agri, o vicine ad attività umane già di per sé rischiose, come lo stoccaggio di rifiuti radioattivi.

Professore Seeber, i lucani devono temere terremoti da estrazione mineraria?

«L’Italia si profila lungo un contatto tra placche tettonicamente attive. Estrazione petrolifera o no, in gran parte d’Italia bisogna “temere”, o meglio, programmare i terremoti, come c’insegna la storia prima del petrolio. Più recentemente, si è anche capito che le attività ingegneristiche possono alterare lo stato meccanico della crosta terrestre in maniera sufficiente da triggerare terremoti. Triggerare significa anticipare un terremoto che senza l’intervento umano sarebbe accaduto più tardi. Quindi, rispondo di sì, l’attività estrattiva di idrocarburi è ben conosciuta come un agente che può alterare lo stato meccanico crostale in maniera sufficiente da triggerare terremoti».

Immettere liquidi ad alta pressione nel sottosuolo, aumenta il rischio sismico?

«Rimozione/aggiunta di massa e aumento/diminuzione della pressione del fluido interstiziale sono tipicamente associati all’estrazione petrolifera. Tali cambiamenti artificiali possono contribuire a una anticipazione (o a un ritardo) di un terremoto. L’incremento sostanziale è prolungato dalla pressione del fluido interstiziale ed è una delle maniere più efficienti per diminuire la resistenza della roccia e portare a una sua rottura sotto lo sforzo naturale. Generando in terremoto».

Dunque?

«Il diavolo è nei dettagli, come si dice in inglese. A questo punto, non solo abbiamo i mezzi per alterare in maniera significativa lo stato meccanico crostale, ma abbiamo anche la capacità di capire in maniera proficua come le nostre attività ingegneristiche alterino lo stato naturale e come tali cambiamenti influenzino il rischio di terremoti. Se si altera la natura, si deve anche capirne i dettagli e le conseguenze. Bisogna monitorare la situazione con mezzi geofisici moderni e studiarne attentamente i risultati. Senza pressioni di parte e all’aria aperta!».

Sì, ma che precauzioni Comuni e Regione dovrebbero pretendere?

«Devono monitorare la situazione con una commissione di esperti che ha completo accesso a informazioni tecniche e deve essere indipendente da interessi di parte. Abbiamo tutti bisogno di petrolio e siamo pronti a pagare, non solo con soldi, ma anche accettando un incremento di rischio, per esempio di polmonite da inquinamento atmosferico, o di terremoti. Le autorità amministrative hanno la responsabilità di rendere minimo questo rischio, stabilendo un processo che gestisca le conseguenze delle nostre azioni collettive e renda minime quelle nocive».

Associazioni e movimenti denunciano il contrario!

«Le posizioni radicali di una parte della popolazione derivano in gran parte dalla sensazione che l’autorità amministrativa professa soltanto tali responsabilità, prendendosi invece il ruolo di relatori pubblici per le grosse compagnie. Devo aggiungere che tale situazione si riconosce globalmente».

Le società minerarie cosa devono garantire?

«Devono sottomettersi al processo di cui sopra. Il che significa dare agli esperti i dati sull’ingegneristica dei campi petroliferi, astenersi da interferenze con i risultati del monitoraggio e accettare direttive su cambiamenti necessari a diminuire il rischio. Nel nostro sistema economico, le società minerarie, come qualsiasi altro ente “privato”, ha il dovere di massimizzare il profitto, entro le leggi. Il problema è stabilire leggi effettive e applicarle senza remore».

Che liquidi utilizzano le compagnie minerarie?

«Non conosco la chimica dei fluidi iniettati nei pozzi in Val d’Agri. L’estrazione del petrolio richiede di massimizzare la permeabilità sotterranea. Per farlo, spesso si usano sostanze tossiche nel fluido iniettato. Quindi, il rischio d’inquinamento si aggiunge al rischio sismico».

A 200 metri dal deposito di scorie radioattive dell’Itrec di Rotondella si estrae gas dal pozzo Rivolta 1. Esiste un rischio di subsidenza e, di conseguenza, un rischio di contaminazione radioattiva?

«In generale, l’estrazione di fluido — acqua, gas, petrolio — porta a subsidenze, che possono manifestarsi lentamente o subitaneamente. La subitanea subsidenza sottomarina, ad esempio, può causare un maremoto. In inglese si distingue l’ “hazard” — la quantificazione dei fenomeni che potrebbero essere dannosi, come l’accelerazione delle vibrazioni sismiche — dal “risk” — il danno che ci aspettiamo considerando le strutture esposte a quell’accelerazione. Il “risk” è quello che c’interessa nel caso della sua domanda. E la presenza di scorie nucleari aumenta il risk!».

Tratto da:http://dioni.altervista.org/

http://terrarealtime.blogspot.it/2012/05/fracking-lestrazione-di-petrolio-puo.html

>>>

http://www.macrolibrarsi.it/video/__warology-dvd.php?pn=165

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__il-club-bilderberg-libro.php?pn=165

http://www.macrolibrarsi.it/video/__e-tempo-di-scegliere-3dvd.php?pn=165

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__il_lato_oscuro_del_nuovo_ordine_mondiale.php?pn=165

_________________
http://www.menphis75.com
http://www.menphis75.info
http://www.menphis75.net
http://www.menphis75.org
http://www.menphis75.biz
http://www.menphis75.eu

http://www.tuttoitalia.info
http://www.offertedelmese.com

> VISITA I MIEI CANALI FACEBOOK:

https://www.facebook.com/Menphis75.Books
https://www.facebook.com/Menphis75.Reload
https://www.facebook.com/Menphis75.Fans.CLUB
https://www.facebook.com/Menphis75.Premonition
https://www.facebook.com/Menphis75.Resurrection

>> TUTTI I CANALI WEB DI MENPHIS75:

http://www.menphis75.com/canali_menphis75.htm

>>> TUTTI I VIDEO DI MENPHIS75 >>>

http://www.menphis75.info/archivio_video_menphis75.htm

LIBRI, MUSICA, PRODOTTI E OFFERTE:

http://www.menphis75.com/libri_online.htm
http://www.menphis75.com/libri_letti_da_menphis75.htm

http://www.menphis75.com/offerte_clickpoint.htm

GUADAGNA CON IL TUO SITO:

http://www.clickpoint.it/db/clk.cp?ID=5414&A=47144
http://www.easyflirt-partners.biz/index.php?pr=31538

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
ProfiloMessaggio privatoInvia emailHomePageIndirizzo AIMYahoo MessengerMSN Messenger

ITALIA: TERREMOTI ARTIFICIALI
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
nNon puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore  
Pagina 1 di 1  

  
  
 Rispondi  


Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: 400 Anni d'Inganni