Indice del forum


www.Menphis75.com
Portale  |  Blog  |  Album  |  Guestbook  |  FlashChat  |  Statistiche  |  Links  |  Calendario
Downloads  |   Commenti karma  |  TopList  |  Topics recenti  |  Vota Forum


Dal forum Yahoo. Paralisi notturne.
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Abduction
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo

i.vanattila








Registrato: 11/08/05 10:12
Messaggi: 15
i.vanattila is offline 

Località: Provincia Pavia

Impiego: Impiegato
Sito web: http://www.ivanattila....

Rispondi citando
--- In "Daniela" <Fairy_ ... ha
scritto:
> Se avete avuto l'impressione o la certezza di sentirvi qualche
volta,
> di notte, paralizzati da qualcosa, senza avere la più minima
> possibilità di interagire con il mondo reale, allora è
probabile
che
> siete tenuti sott'occhio da forze aliene, a vostra insaputa.
> Molto spesso al risveglio, un vago ricordo vi convince che avete
avuto
> il solito brutto incubo. Con l'operazione W, potreste avere delle
> sorprese.
>
> www.ufoitalia.net/default.asp?content=article&sezioni_id=10
--------------------------------------------------------------------
Domenica 28-08 compirò 45 anni ed è dall'età di 17 anni che
soffro di paralisi notturne, ma non credo assolutamente che queste
abbiano a che vedere con rapimenti alieni in quanto:
1) il mio QI è nella norma (nè eccezionalmente alto, nè
eccezionalmente basso);
2) la mia posizione sociale e lavorativa è ininfluente a qualsiasi
livello;
3) le informazioni che potrei "passare al nemico galattico" sono
reperibili su libri, televisioni, radio, giornali, etc, ovvero cose
alla portata di chiunque entro cinque minuti;
4) i miei interessi e le possibilità economiche per portarli
avanti non rappresenterebbero una minaccia nemmeno per una formica;
5) la mia vita sociale, secondo i nostri canoni, è talmente piatta
da non rivestire alcun interesse nè di carattere sociologico nè
scientifico.
Ciò non significa che io neghi il fenomeno dei rapimenti alienti,
ma credo che prima di attribuire a questo fenomeno le paralisi
notturne, occorrerebbe fare delle ricerche un pò più accurate,
altrimenti si rischia di passare per "apparato di disinformazione".
Saluti.

_________________
Saluti
i.Vanattila
ProfiloMessaggio privatoInvia emailHomePage
Adv








ectoplasma67

Alieno Grigio





Età: 51
Registrato: 15/05/05 19:09
Messaggi: 187
ectoplasma67 is offline 


Interessi: paranormale
Impiego: operaio


Rispondi citando
Ciao i.Vanattilia
Penso che hai ragione a pensarla in questa maniera visto il tuo vissuto con queste esperienze.
La giusta cosa e' valutare caso per caso.
Mentre le tue paralisi le giudichi in una certa maniera ,altre persone dal loro vissuto le potranno valutare in un'altra modo.
Sai io ne ho avute di queste trovandomi bloccato nel letto,allora oltre a questo vedevo dei volti liuminosi sopra di me che mi invitavano ad ascoltare quello che mi volevano dire.
Io allora le interpretavo come entita di trapassati che mi volevano parlare.
Per questo secondo me benvenga chi dice la sua .
il parlarne alla fine potra portare a scoprire la vera causa del fenomeno.
Ciao ,alla prossima

_________________
La vita e' una scuola,dove tutti siamo un po' maestri ed un po' scolari,i momenti belli durano come la ricreazine.
ProfiloMessaggio privatoInvia email
i.vanattila








Registrato: 11/08/05 10:12
Messaggi: 15
i.vanattila is offline 

Località: Provincia Pavia

Impiego: Impiegato
Sito web: http://www.ivanattila....

Rispondi citando
Nel mio caso, un paio di volte, durante le paralisi, ho visto la classica luce bianca in fondo al tunnel, altre volte vedo luce diffusa. Spesso vedo immagini o volti o navi, insomma, una cosa senza senso. Non ho memoria nè di comunicazioni verbali nè telepatiche.
Ho letto l'articolo di Malanga sulle abduction. Secondo questo articolo, i rapimenti avverrebbero per sfruttare la memoria dell'anima che solo alcuni esseri umani (non tutti) avrebbero. Mi domando: come è possibile? o l'anima fa parte dell'essere umano per volontà di Dio (o comunque l'Essere o Forza o Energia che ha creato l'universo) o non ne fa parte. Se fosse vero che solo alcuni umani hanno l'anima, come si spiegherebbe il fatto? Perchè alcuni si ed altri no? Hai una teoria in merito? Menphis75 ne ha una?
In attessa di una risposta, saluto tutti.

_________________
Saluti
i.Vanattila
ProfiloMessaggio privatoInvia emailHomePage
ectoplasma67

Alieno Grigio





Età: 51
Registrato: 15/05/05 19:09
Messaggi: 187
ectoplasma67 is offline 


Interessi: paranormale
Impiego: operaio


Rispondi citando
Ciao i.vanattila
Perme tutticorpi hanno un'anima animali compresi,io peso che la stessa terra abbia un'anima.
Secodo me l'anima e' energia,e io sono una piccola parte del tutto,magari meno,luminosa.
Se Dio mi ha lasciato il libero arbitrio forse sapeva tutto questo.
Noi siamo incarnati,se non avessimo un'anima,saremmo deirobot.
Ma soprattutto la vita non avrebbe senso,io credo che sono qui per imparare la materia che e' una forma di energia,allo stato solido
Poi per quanto riguarda alcuni si ed altri no,si dovrebbe supporre che Dio fosse di parte ,oppure che Dio abbiafartto degli errori.
Francamente non credo in questa ipotesi.
Ho detto la mia il mio vangelo,poi su queste cose tutti hanno il profodo diritto di pensarla come meglio credono.
Ho imparato ad ascoltare la gente,libri di spiriti ,opuscoli di geova e quantaltro mi fosse offerto.
ho tenuto quello che sentivo dentro piu' giusto;cio non toglie che se trovassi nel mio cammino di vita altre cose che mi facessero capire che sono sulla strada sbagliatacambiereistrada,oppure in parte la mia opinione.
Ciao a te ea tutto il forum
Rolling Eyes

_________________
La vita e' una scuola,dove tutti siamo un po' maestri ed un po' scolari,i momenti belli durano come la ricreazine.
ProfiloMessaggio privatoInvia email
i.vanattila








Registrato: 11/08/05 10:12
Messaggi: 15
i.vanattila is offline 

Località: Provincia Pavia

Impiego: Impiegato
Sito web: http://www.ivanattila....

Rispondi citando
Ciao ectoplasma.
Ti ringrazio per la risposta. Sappiamo che esiste la teoria dell'universo olografico, il che mi fa pensare che noi SIAMO l'universo. Però, da qui a trovare una risposta alle paralisi, mi riesce difficile. L'universo a noi visibile pare sia solo il 2% (fonte: www.mistic.it), il che dovrebbe spigerci a chiederci cosa c'è nel restante 98% che noi non possiamo vedere. Forse molte risposte a stranezze della vita (paralisi incluse) vengono proprio da lì. O forse no. Ma preferisco la mia ignoranza alle certezze del Cicap.
Saluti a tutti.
i.Vanattila

_________________
Saluti
i.Vanattila
ProfiloMessaggio privatoInvia emailHomePage
terzo occhio







Età: 46
Registrato: 23/01/07 02:56
Messaggi: 4
terzo occhio is offline 


Interessi: astronomia fisica geologia esoterica meditazione arti marziali astrologia tarocchi misteri



Rispondi citando
Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
ProfiloMessaggio privatoNumero ICQ

Dal forum Yahoo. Paralisi notturne.
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore  
Pagina 1 di 1  

  
Vai a:  
 Rispondi